Ore 14:20
Oggi č
 
TIMONCHIO DI SANTORSO

SANT'ANTONIO DI PADOVA (13 giugno)

 
er 6 aprile 1969 - sm 180 - km 28 - vc Schio - cm Santorso - cp 16 - pr Vicenza - ulss 4 - da 12- cap 36014 - tf 0445 640070- ab.: Catt. 1.920 (non catt. 17) - fm 720 - parroco Don Ernesto Zampieri.
 
CENNI STORICI - Già nell’anno 1000 in territorio della parrocchia di Santorso, lungo la riva di un torrente che scende dal monte Summano, esisteva una chiesuola denominata Timonchio per il fatto che sorgeva accanto alla cella di un monaco (titulus monacht); successivamente, anzi, la denominazione Timonchio fu data al torrente stesso. La chiesuola era dedicata a Sant’Antonio Abate. Negli ultimi decenni ci fu un notevole incremento della popolazione, tanto che si dovette pensare alla costruzione di una nuova e più ampia chiesa. Fu inviato sul posto un sacerdote che, nel volgere di breve tempo, organizzò in modo completo la vita pastorale. La nuova parrocchia, con il titolo di Sant’Antonio di Padova e con territorio tratto dalle parrocchie di Santorso, San Pietro in Schio e Santa Croce in Schio, fu eretta il 6 aprile 1969.


EDIFICI DI CULTO
Chiesa parrocchiale: costruita nel 1964 su progetto dell’ing. G. Serblin (benedetta il 13 giugno 1965).

Altre chiese:
Sant’Antonio Abate, chiesa eretta nel 1864 su disegno del Calderari e attualmente non usata, sorta sull’area di un omonimo oratorio costruito dalla fam. Bonagente prima del 1567.

Oratorio semipubblico sacramentale: annesso alla Casa S. Maria.

STRUTTURE PASTORALI
Aule dottrina (8) nel sottochiesa; Campo sportivo con attrezzature per pattinaggio e tennis.

NOTA BIBLIOGRAFICA
G. MANTESE, L’oratorio di Sant’Antonio abate del Timonchio, in Aa.Vv., La nuova chiesa di Sant’Antonio del Timonchio in Santorso. Domenica 13 giugno 1965, Vicenza, Tip. Commerciale 1965, pp. 18-24
Vedi inoltre Nota Bibliografica di Santorso.

 

Vicariato Schio - Parrocchia di S.Pietro Apostolo - Via Cavour,3 - Schio (VI) - P.I. 00706250248